A Cannes a Roma arriva il banlieue movie vincitore del Premio della Giuria a Cannes 72 di Ladj Ly, Les Misérables. Il giovane attore, sceneggiatore e regista al suo primo lungometraggio, che però lavora nel cinema da 15 anni, ha adattato un suo corto precedente ispirato alle rivolte di Parigi del 2005.

Ambientato esattamente dove Victor Hugo ha ambientato il celebre romanzo da cui è tratto il titolo del film, a Montfermeil, la città a un’ora da Parigi dove è nato lo stessio Ladj Ly stesso, Les Misérables racconta la storia di Stéphane (Damien Bonnard), “Greaser,” trasferito da Cherbourg, in Normandia, per essere più vicino al figlio. Stephane è appena entrato nella squadra anti-crimine, composta dal veterano e leader Chris (Manenti), “the Pink Pig,” un poliziotto che si sporca le mani, e Gwada (Djebril Zonga), che segue i suoi ordini senza fare troppe domande.

Share Button
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2016 ANEC Lazio | via Vicenza, 5/a 00185 Roma | P.Iva 04922311008

logo-footer

SOCIAL            / powered by Daniele Pizzichelli