Continua Da Venezia a Roma, la rassegna che porta nella Capitale una vasta selezione di film provenienti dalla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Ecco i titoli in cartellone per la giornata di mercoledì 18 settembre, presso le sale Nuovo Olimpia (Via in Lucina, 16) e Farnese (Piazza campo De’ Fiori, 56).

Bombay Rose

La programmazione del Nuovo Olimpia è interamente dedicata ai film provenienti dalla Settimana della Critica. Si inizia alle 18:30 con la proiezione di Bombay Rose, lungometraggio animato e opera prima della regista indiana Gitanjali Rao, vero e proprio atto d’amore nei confronti della settima arte, dipinto fotogramma per fotogramma e realizzato nel corso di sei anni.

Alle 20:30 la giornalista e critica cinematografica Paola Casella introdurrà la proiezione di Rare Beasts diretto dalla giovane attrice Billie Piper, che per questa sua prima avventura dietro la macchina da presa ha scelto il terreno della commedia sentimentale, raccontando la storia di una madre single smarrita fra le dicotomie e le follie che affliggono le donne in primis, ma anche gli uomini.

Alle 22:30 sbarca in rassegna Partenonas di Mantas Kvedaravičius, film girato tra Atene, Istanbul e Odessa, in cui tre percorsi umani si intrecciano creando potenti riflessioni sulla nostra memoria condivisa.

Al Farnese invece la giornata è interamente dedicata ai film provenienti dalle Giornate degli autori. Si inizia alle 15:30 conil regista giapponese Jō Odagiri, con They Say Nothing Stays the Same seguito, alle 18:00, dal film francese Un monde plus grand, della regista Fabienne Berthaud. Alle 20:00 Mario Sesti, giornalista, critico cinematografico e regista, presenta il suo ultimo lavoro,  Mondo Sexy, un percorso visuale e “virtuale” intorno al tema del corpo femminile. Chiude la serata, la proiezione di House of Cardin di David Ebersole & Todd Hughes, alle 21:30.

 

Share Button
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2016 ANEC Lazio | via Vicenza, 5/a 00185 Roma | P.Iva 04922311008

logo-footer

SOCIAL            / powered by Daniele Pizzichelli