fbpx
#soloalcinema

Non c’è nulla come il cinema, questo è chiaro, in termini sia di esperienza emotiva che di socializzazione. Questo è l’assunto di partenza del progetto #soloalcinema, che mira al rilancio a tutto tondo dell’esperienza cinematografica in sala, con il coinvolgimento diretto dell’intera filiera del cinema italiano e di tutte le maggiori associazioni di categoria (ANICA, ANEC, Accademia del Cinema italiano Premi David di Donatello, Alice nella Città e poi ACEC Associazione Cattolica Esercenti Cinema, CNA Cinema Confederazione Nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa, FAPAV Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali, FICE Federazione Italiana Cinema d’Essai, UECI Unione Esercenti Cinematografici Italiani e tutte le associazioni che partecipano alle Notti Bianche: U.N.I.T.A., 100Autori, ANAC, la Fondazione Cinema per Roma, SNGCI – i Nastri d’Argento, AFIC – Associazione Festival Italiani di Cinema, il Festival di Taormina e NABA, Nuova Accademia di Belle Arti).

L’obiettivo è quello di far tornare il pubblico nei cinema e abbracciare nuove generazioni di spettatori, alla luce di quanto emerso dai confronti e dalle nuove proposte sviluppati nei mesi passati.

La conferenza stampa di presentazione del progetto si è svolta a Roma alla presenza di tutte le componenti di settore, impegnate in maniera unitaria e organica in questa fondamentale operazione di ripresa e riqualificazione dell’offerta.

“#soloalcinema è un progetto originale e unitario, un contenitore di idee e proposte, un laboratorio di creatività e azioni di marketing e comunicazione – dice il suo portavoce, Gabriele D’Andrea – che è nato in questi mesi di chiusura dei cinema e che oggi prende il via. Ci saranno gli eventi nazionali e internazionali, le iniziative promozionali come i CinemaDays, le creatività originali e impattanti, la partecipazione attiva degli artisti. Abbiamo il supporto delle istituzioni, delle associazioni, di numerosi partner come Hearst, RDS e Campari che hanno ideato azioni di co-marketing e poi ancora gli spot pubblicitari che speriamo potranno coprire tutti i media più rilevanti. Tutti i cinema italiani saranno coinvolti e proietteranno i video e i contenuti di comunicazione di #soloalcinema all’interno delle sale. Non solo: fondamentali saranno ovviamente i grandi film che usciranno nei prossimi mesi, a cominciare dall’estate con “Crudelia per arrivare a Dune, passando per film italiani di registi come Salvatores e Cupellini e grandi franchise americani come Fast & Furious, Black Widow, Suicide Squad, I Croods, Hotel Transylvania. Sarà un percorso di comunicazione ricco, articolato e sviluppato nel tempo, mirato a esaltare l’esperienza cinematografica in tutta la sua dimensione emotiva e collettiva, una grande chiamata alle armi per sfruttare un’occasione unica: riavvicinare il pubblico, ma anche lavorare per aumentarlo, con l’intento di raggiungere meglio le giovani generazioni”.

Il progetto avrà dunque una sua prima fase in estate, per proseguire poi fino a Natale, in una serie di appuntamenti che parte dai David di Donatello per arrivare poi al Festival di Taormina (27 giugno-3 luglio), i Nastri d’argento (giugno/luglio), le Notti bianche del Cinema (2-3 luglio), i CinemaDays (luglio 2021), le giornate professionali di Cinè a Riccione (20-23 luglio), la Mostra internazionale del Cinema di Venezia (1-11 settembre), la Festa del Cinema di Roma e Alice nella città (14-24 ottobre) e le altre iniziative attivate fino a dicembre 2021.

Tre gli spot realizzati per pubblicizzare il progetto, “Ricordi di una vita” con la voce di Monica Bellucci e “All Star”, programmato per luglio/agosto, diretto da Vincenzo Alfieri e interpretato dai grandi volti del nostro cinema nei panni della “gente comune” che anima una sala in attesa di una proiezione – il direttore del cinema, il responsabile della cassa, i venditori di pop-corn e bevande, gli spettatori… – in un divertente e inaspettato ribaltamento dei ruoli, che vuole richiamare tutto il pubblico a ritrovare il rapporto vivo e diretto del cinema con il suo habitat naturale: la sala cinematografica.

G.P.

Share Button
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2016 ANEC Lazio | via Vicenza, 5/a 00185 Roma | P.Iva 04922311008

logo-footer

SOCIAL            / powered by Daniele Pizzichelli