fbpx
Image Pexels by Pixabay

A partire dal 28 Ottobre una nuova rassegna dedicata a ai ‘cinescrittori’ inizia presso SCENA.
Marco Risi, Cristina Comencini, Paolo Genovese, Ivan Cotroneo, Monica Rametta, Pupi Avati e Giuliano Montaldo incontrano il pubblico per raccontare la loro esperienza letteraria.

La rassegna propone sei appuntamenti per approfondire la conoscenza di questi autori e per capire anche quali affinità e quali differenze ogni ospite ha potuto verificare nel percorso creativo di cinema e letteratura.

Da un’idea di Franco Montini (critico e giornalista, presidente del sindacato nazionale critici cinematografici italiani), gli incontri hanno inizio alle 18.30 e sono seguiti alle 19.30 dalla proiezione di uno dei film dell’autore ospite. L’iniziativa è a ingresso libero.

Ecco i sei appuntamenti in programma sono:

Giovedì 28 ottobre
MARCO RISI
libro: Forte respiro rapido – Edito da Mondadori
film: Fortapasc (2009)

Lunedì 8 novembre
CRISTINA COMENCINI
libro: L’altra donna – edito da Einaudi
film: Latin lover (2015)

Lunedì 15 novembre
PAOLO GENOVESE
libro: Supereroi – edito da Einaudi
film: Una famiglia perfetta (2012)

Lunedì 22 novembre
IVAN COTRONEO e MONICA RAMETTA
libro: 14 giorni/una storia d’amore  – Edito da La nave di Teseo
film: Un bacio (2016)

Mercoledì 1 dicembre
PUPI AVATI
libro: L’alta fantasia– edito da Solferino
film: Lei mi parla ancora (2021)

Mercoledì 15 dicembre
GIULIANO MONTALDO
libro: Un grande amore – Edito da La nave di Teseo
film: Giordano Bruno (1973)

Per prenotare è necessario inviare un Whatsapp al numero: 366.8301304 specificando nome e cognome e l’evento al quale si intende assistere. L’ingresso è consentito con greenpass e mascherina.

SCENA è in Via Degli Orti d’Alibert, 1, 00165 Roma RM – aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 23.00 – ingresso libero

Image by Pexels on Pixabay

 

Share Button
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2016 ANEC Lazio | via Vicenza, 5/a 00185 Roma | P.Iva 04922311008

logo-footer

SOCIAL            / powered by Daniele Pizzichelli