fbpx
Marina Cicogna - La vita e tutto il resto (Cicogna_Visconti_Fellini_Mastroianni)

Presentato in anteprima all’ultima Festa del Cinema di Roma, il documentario Marina Cicogna La vita e tutto il resto è nelle sale dal 5 novembre.

Nipote di Giuseppe Volpi, inventore della Mostra del Cinema di Venezia, aristocratica, donna libera, coraggiosa e trasgressiva, Marina Cicogna è stata la prima produttrice cinematografica ad affermarsi in un mondo maschile. Poi anche autrice di libri fotografici.

Protagonista della grande stagione del cinema italiano d’autore tra la fine degli anni Sessanta e Settanta, è vincitrice di un Oscar, una Palma d’Oro e un Grand Prix a Cannes e un Leone d’Oro a Venezia.

Nel corso degli anni ha lavorato con registi come Elio Petri, Lina Wertmuller, Pier Paolo Pasolini, Vittorio De Sica, Sergio Leone, Francesco Rosi, Liliana Cavani e attori come Mariangela Melato, Giancarlo Giannini, Gian Maria Volonté, Henry Fonda, Charles Bronson, Alain Delon, Yves Montand.

Il documentario, diretto da Andrea Bettinetti e scritto da Alejandro de la Fuente e Elena Stancanelli, è prodotto da Kama Productions in associazione con Luce Cinecittà in coproduzione con La Femme Endormie con la collaborazione di Atacama Film con la partecipazione di CINE’+

«Fare un documentario su Marina Cicogna – dichiara il regista – significa illuminare una protagonista del cinema italiano degli ultimi cinquant’anni, raccontare il destino di una donna intelligente, dietro la cui determinazione si nascondono anche grandi dolori privati, insieme a uno dei capitoli più importanti della storia del nostro cinema».

Nella foto in apertura, una giovanissima Marina Cicogna con Luchino Visconti, Federico Fellini e Marcello Mastroianni.

 

Share Button
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2016 ANEC Lazio | via Vicenza, 5/a 00185 Roma | P.Iva 04922311008

logo-footer

SOCIAL            / powered by Daniele Pizzichelli