Secondo giorno di programmazione per Le vie del Cinema da Cannes a Roma e in Regione e tanti nuovi film in anteprima da vedere in lingua originale con i sottotitoli. Oggi in rassegna trovate:

 

 

THE RIDER                                                                               

di Chloé Zhao

con Brady Jandreau, Cat Clifford, Lane Scott

Usa – 105’ – v.o. inglese


– PREMIO ART CINEMA AWARD

 

Dopo aver subito un infortunio alla testa, un giovane cowboy si impegna per guadagnarsi una nuova identità scontrandosi con una realtà a lui sconosciuta che gli farà capire cosa significa essere un uomo nel cuore dell’America.

 

 

NOTHINGWOOD

di Sonia Kronlund

con Salim Shaheen

Francia – 85’ – v.o. persiano, francese

I WONDER PICTURES

 

Salim Shaheen fa cinema. Con oltre 110 film all’attivo, quasi tutti girati nella molteplice veste di regista, produttore e attore, è uno dei più prolifici cineasti dell’Afghanistan. Dalla sua, ha due punti di forza: una passione viscerale per il suo lavoro e un cast – sempre lo stesso – composto da attori eccentrici e fuori controllo! Questa originale comitiva è in cammino per presentare alcuni dei propri film e ottimizza i tempi girandone uno durante il viaggio. Ma quanta forza ci vuole per sognare mentre fuori scoppiano le bombe? Per più di trent’anni Salim ha cercato incessantemente di esaudire il proprio desiderio di quando era bambino: diventare un creatore di storie in una terra perennemente in guerra.

 

PATTI CAKE$

di Geremy Jasper

con Bridget Everett, Cathy Moriarty, Danielle Macdonald

Usa – 108’ – v.o. inglese

20th CENTURY FOX  

 

 

Patricia “Killa P” Dombrowski inventa rime dietro al bancone di uno squallido bar, cercando di pagare le spese mediche e sostenere la madre alcolista con ispirazioni musicali fallite. Patricia e il suo migliore amico condividono sogni di fama, fortuna, e fuga dal “Dirty Jersey” per il proprio bene, quello che manca loro è un produttore. Intenta a combattere un esercito di nemici, Killa P non si lascia sconfiggere da insulti e sberleffi, riuscendo a mantenere la gentilezza e la determinazione tipiche della sua età.

 

ALIVE IN FRANCE                                                                      

di Abel Ferrara

con Abel Ferrara, Joe Delia, Paul Hipp

Francia – 79’ – v.o. francese, inglese

 

 

Abel Ferrara porta avanti una retrospettiva cinematografica e una serie di concerti in Francia dedicati alle canzoni e alla musica dei suoi film. I preparativi con gli amici e con la famiglia forniscono materiale per un autoritratto inedito che vede il regista ritrovare il compositore Joe Delia, l’attore e cantante Paul Hipp e sua moglie Cristina Chiriac per i concerti al Metronum di Tolosa e al Salo Club di Parigi nell’ottobre 2016.

 

LE REDOUTABLE

di Michel Hazanavicius

con Louis Garrel, Stacy Martin, Bérénice Bejo

Francia – 107’ – v.o. francese

CINEMA

 

 

Il ritratto affettuoso e ironico di una delle figure più importanti del cinema francese e mondiale, quella di Jean-Luc Godard, vista attraverso gli occhi dell’allora giovanissima moglie Anne Wiazemsky. Il Sessantotto, il maoismo, le proteste contro la guerra in Vietnam, ma soprattutto la storia d’amore appassionata e complicata, romantica e anticonformista, tra Anne e Jean-Luc, che hanno i volti intensi di Stacy Martin e Louis Garrel.

 

 

L’AMANT D’UN JOUR

di Philippe Garrel

con Eric Caravaca, Esther Garrel, Louise Chevillotte

Francia – 76’ – v.o. francese

 

– PREMIO SACD

 

 

Gilles, professore di filosofia, ama Ariane, la sua giovane allieva. Ariane ha l’età di sua figlia Jeanne, che fuori da un portone piange tutte le lacrime del mondo. Lasciata bruscamente dal fidanzato, ripara nella casa di suo padre e si lega ad Ariane, salvandola da un tentativo di suicidio. Jeanne ricambia l’affetto dissimulando le infedeltà di Ariane. Tra promenade notturne e l’amore nelle toilette, Gilles, Ariane e Jeanne amano, tradiscono, feriscono e sono feriti.

 

LA DEFENSA DEL DRAGÓN

di Natalia Santa

con Gonzalo de Sagarminaga, Hernan Mendez, Manuel Navarro

Colombia – 80’ – v.o. spagnolo  

 

Un giocatore di scacchi con il vizio delle scommesse, un orologiaio che non si rassegna a chiudere la sua officina e un omeopata la cui vocazione è il poker, trascorrono la loro giornata nel centro di Bogotà. La vita è fatta di rischi e loro dovranno fare i conti con la perdita di qualcosa.

 

 

 

Share Button

© 2016 ANEC Lazio | via Vicenza, 5/a 00185 Roma | P.Iva 04922311008

logo-footer

SOCIAL            / powered by Daniele Pizzichelli