News

Da Venezia a Roma – I film di lunedì 16 e martedì 17 settembre

extase

Pubblicato il 16 Settembre 2019.

Un inizio di settimana all’insegna del grande cinema, con i film di Venezia a Roma. Ecco i titoli in cartellone per le giornate di lunedì 16 e martedì 17 settembre, presso le sale Nuovo Olimpia (Via in Lucina, 16) e Farnese (Piazza campo De’ Fiori, 56).

Lunedì 16 alle 18:30 al Nuovo Olimpia arriva da Venezia Classici, Extase, pellicola del regista ceco Gustav Machatý che fece scandalo alla 2° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, nel 1934, per il primo nudo integrale nel cinema dell’attrice Hedy Kiesler (prima di assumere il nome di Hedy Lamarr). Vincitore del Premio Venezia Classici per il Miglior film restaurato.

all this victory

All this Victory

 Alle 20:30 la serata prosegue con il film vincitore del Gran Premio Settimana Internazionale   della Critica – Siae, del Premio del Pubblico Comune di Taranto e del Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia & International per il Miglior Contributo Tecnico, All this  Victory di Ahmad Ghossein, ambientato nel 2006 durante la guerra in Libano, dotato di  una spiazzante forza  espressiva. A introdurre la pellicola, il Delegato Generale della Settimana Internazionale della Critica, il giornalista e critico cinematografico Giona A.  Nazzaro.

 Alle 22:30, la serata del Nuovo Olimpia si conclude con la proiezione di Tony Driver di  Ascanio Petrini, unico film italiano all’interno della 34ª Settimana Internazionale della Critica.

Al Farnese invece la giornata di lunedì è quasi interamente dedicata a titoli provenienti dalle Giornate degli Autori. La programmazione ha inizio alle ore 16:00 con Only the Animals e prosegue alle 18:00 con Corpus Christi del regista polacco Jan Komasa, che sarà introdotto dal giornalista Giuliano Battiston, dal regista Riccardo Biadene e dalla sceneggiatrice Silvia Jop.

Alle 20:00 è la volta di Scherza con i fanti, il doc diretto da Gianfranco Pannone e Ambrogio Sparagna, che introdurranno la pellicola e, alle 21:30, de Il prigioniero di Federico Olivetti, che introdurrà la proiezione insieme a Riccardo Biadene. A seguire, Storie d’Africa di Piero Cannizzaro, che presenterà la pellicola.

Martedì 17, al Nuovo Olimpia, sono previsti i secondi passaggi di Extase, sempre alle 18,30, e di All this Victory, alle 20:30, quest’ultimo introdotto dal giornalista e critico cinematografico Simone Emiliani. Alle 22:30 la serata si conclude con un altro film proveniente dalla Settimana della Critica, il messicano Sanctorum di Joshua Gil.

La programmazione del Farnese invece inizia alle 16:00 con Beware of Children, il film norvegese di Dag Johan Haugerud, per proseguire, alle 19:00 per Speciale Autori ANAC, con la proiezione del film di Francesco Rosi Le mani sulla città (versione restaurata), in collaborazione con la Cineteca Nazionale – Centro Sperimentale di Cinematografia e la Intramovies.  Introduce il film, Francesco Martinotti, sarà presente in sala, Carolina Rosi. Chiude la serata, alle alle 21:30, con la regista Beatrice Baldacci che introdurrà il corto da lei diretto, Supereroi senza superpoteri e, a seguire, con il regista Gianfranco Soldi che introdurrà il suo Cercando Valentina.

News

immagine by pixabay
10 Libri sul cinema

10 Libri sul cinema: di Ludovico Cantisani Sin dai suoi albori il cinema è stato accompagnato da una grande produzione letteraria e cartacea che ora

leggi di più

foto di terry papoulias da pixabay
Dieci libri sulla fotografia cinematografica

di Ludovico Cantisani Uno degli elementi di base del cinema, a volte più importante della stessa regia, è la cosiddetta “fotografia” di un film. Negli

leggi di più

blow up
Antonioni e Moravia. Lezioni di alterità.

di Ludovico Cantisani Nato a Ferrara nel 1912 e morto a Roma nel 1915, Michelangelo Antonioni è stato uno dei più grandi maestri del cinema

leggi di più

progetto speciale camera di commercio di roma anno 2023 cinevillage
Progetto Speciale Camera Commercio Roma 2023 Cinevillage

“Sostegno e rilancio del sistema economico territoriale attraverso l’integrazione tra l’offerta culturale e le attività produttive/commerciali di vicinato”: CINEVILLAGE ROMA 2023   AREA D’INTERVENTO Nell’ambito

leggi di più